Dispositivi Medici

Alcuni dei prodotti in catalogo del nostro negozio di materassi a Torino si avvalgono della Certificazione CE in qualità di Dispositivi Medici di Classe 1. Pertanto, è possibile accedere al momento dell’acquisto alle agevolazioni IVA al 4% e alla detrazione IRPEF al 19%.

IVA Agevolata 4%

È possibile richiedere l’IVA Agevolata al 4% per l’acquisto di letti automatici elettrici con telecomando, manuali a manovella, reti elettriche con doghe, poltrone elevabili a motore, materassi antidecubito, da parte di utenti aventi diritto e provvisti della documentazione obbligatoria.
Come disposto dall’art. 2 Comma 3 del D.M. 14.03.1998 è necessario produrre preventivamente la necessaria documentazione per poter usufruire di tale agevolazione.
I beneficiari previsti per legge possono usufruire di fatturazione con IVA ridotta applicabile per i sussidi tecnici ed informatici rivolti a facilitare l’autosufficienza e l’integrazione dei soggetti portatori di handicap come disposto dall’art. 1 del D.M. 14.03.1998.

Tutta la documentazione necessaria deve venire prodotta prima della cessione del bene come previsto dall’art. 2 comma 3 del DM del 14/03/98.

Detrazione IRPEF 19%

La detraibilità riguarda i materassi e le reti che sono iscritti nel nomenclatore come Dispositivi Medici  di Classe 1, definiti “antidecubito” o strumenti atti a prevenire o attenuare una malattia, per i quali è possibile fruire della detrazione del 19%, ma a determinate condizioni. L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione numero 11 del 26 Gennaio 2007, ha infatti chiarito che le spese sostenute per l’acquisto di un prodotto sanitario possono essere detratte a condizione che il prodotto presenti caratteristiche tali da essere incluso nell’elenco di cui al D.M. numero 332 del 27 Agosto 1999, e sia pertanto “antidecubito”  o a prevenire e attenuare una malattia.
Per poter fruire della detrazione, il contribuente deve essere in possesso di prescrizione medica. In alternativa, il contribuente, a richiesta degli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, può produrre un’autocertificazione che attesti la necessità per la quale è stato acquistato il materasso.

Nello Specifico:
La qualifica di Dispositivi Medici di Classe 1 e la loro marcatura, permette a questi modelli di beneficiare della detrazione di imposta per spese sanitarie (art. 15 comma 1, lettera C del TUIR). Pertanto la spesa sostenuta per l’acquisto di tal prodotti, potrà essere detratta come spesa sanitaria per un ammontare pari al 19% (per la parte che supera la franchigia di euro 129,11 da applicarsi sull’ammontare complessivo di tutte le spese sanitarie sostenute) nella dichiarazione dei redditi che riguarda il periodo di imposta al quale si riferisce l’acquisto.
Per usufruire di tale opportunità, è necessario fornire la seguente documentazione:

  • prescrizione su carta intestata del medico curante (e/o specialista)
    attestante la necessità dell’utilizzo dei prodotti sopra indicati
  • fattura intestata al contribuente cui si riferisce la spesa

Questa documentazione deve essere conservata con la dichiarazione dei redditi per almeno 5 anni.
Va sottolineato che il presupposto per la detrazione delle spese sostenute, deve essere riconducibile ad una patologia comprovata dalla prescrizione medica e attestante la necessità per la quale la spesa si è resa necessaria.